Samuel Zürcher

SharePoint Server
Svizzera
Tutto è cominciato nel 2008, quando Samuel è diventato amministratore SharePoint presso un'università svizzera. Samuel era stupito dall'attività della community anglofona di SharePoint; inoltre, aveva sentito e letto molto riguardo alla community tedesca. "Tuttavia, sembrava che in Svizzera succedesse ben poco", ricorda Samuel. "Nel corso del tempo, ovviamente, ho scoperto alcuni eventi, sebbene tutti di natura locale, non collegati in rete e non realmente virtuali". È stato quello che mi ha dato l’idea di fondare in maniera indipendente una community SharePoint per la Svizzera. Volevo semplicemente creare una piattaforma che riunisse e mettesse in relazione tutte le persone interessate a SharePoint. Nel tentativo di riservare l’indirizzo www.sharepointcommunity.ch, Samuel ha incontrato l’IOZ a Sursee, in quel periodo la community di SharePoint più attiva in Svizzera. Qui Samuel ha conosciuto Stefan Heinz, ed è stata fondata una società denominata SharePointCommunity.ch. Il sito web è stato lanciato nel gennaio del 2010. "Da allora non mi ha più lasciato andar via. Amo il lavoro in ambiente internazionale, gli eventi, le lezioni e i workshop che posso tenere e non mi perderei mai tutto questo", sottolinea Samuel con entusiasmo.
 
Dopo alcuni anni di esperienza con SharePoint come dipendente, Samuel, insieme a Christian Glessner, MVP SharePoint per la Germania, fonda la società Experts Inside nel 2011. Qui, Samuel è impegnato in tutte le aree relative a SharePoint e Office 365, nonché ad Microsoft Azure, dal momento che la società è specializzata in collaborazione e contenuti con particolare attenzione alla collaborazione tramite social network. Presso Experts Inside, Samuel gestisce l’intera catena del valore di SharePoint and Co., che comprende principalmente aziende, ma anche, e in numero sempre maggiore, piccole e medie imprese, specialmente nel settore del cloud computing. Per Samuel, la gioia di trovare soluzioni interessanti è l'obiettivo principale.
 
Da quando è diventato MVP, Samuel partecipa a una varietà di eventi. Ottiene numerosi riconoscimenti e opportunità in quanto MVP; spesso, ad esempio, viene ammesso come relatore o invitato a ricoprire ruoli speciali a eventi e altre iniziative. Secondo Samuel, ciò è dovuto anche al fatto di essere molto attivo nell'area di lingua tedesca. Il titolo MVP ha consentito a Samuel di entrare a più stretto contatto con la community.
 
Al centro dei progetti della community di Samuel, naturalmente c’è il sito www.sharepointcommunity.ch, il cui sviluppo e ottimizzazione continui richiedono una grande quantità di tempo. Un altro argomento importante è l’evento Collaboration Days, alla cui organizzazione Samuel dedica molta attenzione. Sull’agenda di Samuel ci sono anche altri eventi, quali le giornate ShareConf, TechEd e Microsoft Tech, alle quali prende parte talvolta per condividere le proprie conoscenze in qualità di relatore, altre semplicemente come partecipante.
 
Samuel vive con entusiasmo molti dei suoi momenti come MVP: quando gli viene comunicata la conferma della rinomina o quando è in grado di incontrare altri MVP a vari eventi. Ecco come Samuel descrive le sue esperienze: "Certo, è sempre meraviglioso scoprire che ti conoscono in molti, senza nemmeno che tu te ne renda conto. Il titolo di MVP comporta un certo “livello di aspettative” e questo ti fa crescere anche professionalmente. Penso sia meraviglioso. Spero di vivere ancora molti altri momenti come questi. Ringrazio moltissimo tutti coloro che mi supportano nel mio lavoro. Adoro SharePoint".