"Non potremmo avere successo senza l'impegno di questo straordinario gruppo di persone che lavora con noi". Brian Harry, Microsoft Corporate Vice President, Developer Division— a proposito della community MVP

"C'è qualcosa di veramente speciale nella collaborazione con gli MVP. Sapere come le persone usano i nostri prodotti è veramente importante". Panos Panay, Microsoft Corporate Vice President, Surface—a proposito dei feedback degli MVP durante l'MVP Global Summit

"Condividete con noi i vostri feedback e aiutateci a mantenere alta la qualità dei nostri prodotti. È proprio quello che dobbiamo ai nostri clienti e agli MVP." T.K. Rengarajan, Corporate Vice President, Data Platform - rivolgendosi agli MVP

Chi sono gli MVP?

Gli Microsoft Most Valuable Professional, o MVP, sono dei leader di community che hanno dimostrato un incredibile impegno, aiutando gli altri a ottenere il massimo dalle tecnologie Microsoft. Condividono la loro incredibile passione, le loro conoscenze e la loro expertise tecnica con le community e con Microsoft.

Scopri la testimonianza di alcuni MVP

Cos'è il titolo di MVP?

Le community tecniche giocano un ruole primario nell'adozione e la diffusione della tecnologia, aiutando i nostri clienti a realizzare grandi progetti appogiandosi su i nostri prodotti e servizi. Da più di due decenni, il titolo di Microsoft MVP ci ha dato l'opportunità di ringraziare questi leader indipendenti delle community e di far valere la voce delle community nella definizione delle roadmap dei nostri prodotti; questo grazie alle relazioni dirette con i gruppi di prodotto Microsoft e a eventi come l'MVP Global Summit.

Come diventare un MVP?

Non esiste un criterio di riferimento preciso per diventare MVP, specialmente per la diversità delle tecnologie e la durata del loro ciclo di vita. Esistono comunque alcuni criteri fondamentali che valutiamo, come l'impatto dei contributi dei candidati sui forum Microsoft quali Microsoft Answers, TechNet, MSDN; wiki e contenuti online; conferenze e attività nelle community; podcast, siti web, blog, attività su i social network, articoli elibri. I contributi di ciascuno sono paragonati a quelli degli altri candidati e gli MVP attuali ricevono lo stesso tipo di valutazione effettuata per le nuove candidature.

Candida un MVP oppure te stesso!